Trento: aperta un'indagine per omicidio colposo per la morte della bimba di 4 anni

1' di lettura 06/09/2017 - Omicidio colposo: questa l'ipotesi di reato del pm trentino nell' inchiesta per la morte della bimba di 4 anni per aver contratto la malaria.

L'inchiesta, aperta d'ufficio contro ignoti, accerterà se ci siano stati errori nell'utilizzo dei protocolli prescritti per le cure, ma servirà anche a ricostruire le tappe cliniche della malattia e soprattutto a capire come sia avvenuto il contagio.

Non è ancora chiaro se la bimba abbia contratto la malaria attraverso strumenti medici o attraverso una puntura. Accertato intanto che a portare alla morte la piccola Sofia è stato lo stesso parassita che aveva colpito i due bambini, ricoverati nell'ospedale di Trento dove la bimba è morta. I due che si erano ammalati nel corso di un viaggio in Burkina Faso, sono invece riusciti a guarire.






Questo è un articolo pubblicato il 06-09-2017 alle 15:53 sul giornale del 07 settembre 2017 - 587 letture

In questo articolo si parla di redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aMLw





logoEV