Potenza: dà fuoco al casolare che ospita gli immigrati, arrestato

carabinieri 1' di lettura 07/09/2017 - Dopo una discussione con tre migranti ha deciso di vendicarsi incendiando il casolare in cui dormivano.

L’uomo, un 81enne è stato arrestato. Non aveva accettato che i tre migranti del Burkina Faso, che occupano legalmente il casolare e lavorano nella raccolta di prodotti agricoli in Basilicata avessero attraversato il suo campo. Ne è nata quindi una discussione.

La sera stessa l’uomo si è recato nel casolare si è introdotto all’interno mentre i tre dormivano e ha cosparso di benzina il divano e alcuni mobili, prima di darsi alla fuga. I tre tra i 32 e i 38 anni svegliati dal fumo hanno riportato alcune bruciature. L’uomo fermato poco dopo è stato arrestato per incendio doloso, lesioni personali e danneggiamento.






Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2017 alle 11:08 sul giornale del 08 settembre 2017 - 613 letture

In questo articolo si parla di redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aMMI





logoEV