Siria: Israele ha bombardato una base militare di Assad

siria 1' di lettura 07/09/2017 - Israele ha bombardato giovedì mattina una base militare siriana nei pressi della città di Masyaf, nella provincia occidentale di Hama.

L'esercito siriano ha detto che l'attacco ha ucciso due militari e provocato gravi danni alla struttura. L'attacco sarebbe stato condotto da alcuni caccia israeliani mentre si trovavano nello spazio aereo libanese. Israele, come fa spesso in casi del genere, non ha confermato l'azione.

Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, vicino ai ribelli siriani, l'attacco avrebbe colpito un centro di ricerca scientifico dell'esercito di Assad, una struttura che secondo gli Stati Uniti sarebbe stata usata in passato per lo sviluppo e la creazione di armi chimiche.

Negli ultimi anni le forze israeliane hanno effettuato numerosi raid aerei in Siria contro convogli e strutture legate a Hezbollah, il gruppo armato arabo storico nemico di Israele che combatte al fianco di Assad nella guerra siriana, ma non aveva mai colpito una base dell'esercito siriano.






Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2017 alle 19:07 sul giornale del 08 settembre 2017 - 667 letture

In questo articolo si parla di cronaca, israele, siria, marco vitaloni, raid aereo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aMN7





logoEV