Lazio: tre casi di Chikungunya, bloccate le donazioni di sangue

zanzara 1' di lettura 08/09/2017 - Alcuni casi di Chikungunya sono stati rilevati ad Anzio (Roma). Si tratta di una malattia virale trasmessa da una zanzara infetta.

In Italia era già accaduto nel 2007 quando era stati rilevati i primi casi autoctoni in Emilia Romagna. Le persone ammalate, tre in tutto, starebbero bene, ma per precauzione, con una circolare sono state bloccate le donazioni di sangue per 28 giorni per tutti coloro che hanno soggiornato nel comune.

Le persone infette non avrebbero viaggiato nel periodo immediatamente precedente alla malattia, si ipotizza dunque che siano state punte da una zanzare presente in zona. La Regione Lazio intanto ha ordinato una disinfestazione dell'area interessata.






Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2017 alle 16:55 sul giornale del 09 settembre 2017 - 849 letture

In questo articolo si parla di attualità, zanzara, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aMP7





logoEV