SEI IN > VIVERE ITALIA > SPORT
articolo

Nazionale: esonerato Ventura, Tavecchio non si dimette

1' di lettura
482

Giampiero Ventura

Gian Piero Ventura non è più l'allenatore della nazionale italiana di calcio.

L'esonero dell'ormai ex ct, in carica dal 7 giugno 2016, è stato annunciato dalla Federcalcio al termine del consiglio federale straordinario riunitosi mercoledì a Roma, a due giorni di distanza dalla clamorosa esclusione dell'Italia dai mondiali di Russia 2018.

Resta in sella invece il presidente della FIGC Carlo Tavecchio, che ha comunicato che non intende rassegnare le proprie dimissioni, richieste da molti, tra i quali il presidente del CONI Giovanni Malagò, dopo la mancata qualificazione ai prossimi mondiali. In disaccordo con Tavecchio, i presidente dell’associazione calciatori, Damiano Tommasi, ha lasciato il consiglio federale prima del termine, ribadendo la necessità del rinnovo delle cariche.



Giampiero Ventura

Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2017 alle 19:03 sul giornale del 16 novembre 2017 - 482 letture