SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Afganistan: attacco kamikaze alla sede di Save The Children, 2 morti

1' di lettura
731

Afghanistan

E' di due morti e dodici feriti il bilancio di un attacco kamikaze contro la sede dell'Organizzazione non governativa di Save The Children a Jalalabad, nella provincia orientale di Nangarhar, in Afghanistan.

Ad entrare in azione un kamikaze a bordo di una vettura imbottita di esplosivo, che si è fatta esplodere davanti all'entrata dell'edificio. Poi numerosi terroristi hanno iniziato a sparare. L'attacco sarebbe ancora in corso e ci sarebbero alcuni ostaggi. L'Isis ha rivendicato.

"Siamo devastati dalla notizia dell’attacco all’ufficio di Save the Children nella città di Jalalabad, in Afghanistan, dove questa mattina un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione nel nostro compound - hanno affermato dall'organizzazione attraverso un comunicato stampa - L’attacco é avvenuto intorno alle ore 9 locali, l’alba in Italia.

La nostra prima preoccupazione è la sicurezza del nostro staff. Siamo in attesa di ricevere ulteriori informazioni dal nostro team e, considerando che la situazione è ancora in fase di evoluzione, non siamo al momento in grado di fornire ulteriori informazioni."



Afghanistan

Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2018 alle 12:35 sul giornale del 25 gennaio 2018 - 731 letture