SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Ostia: blitz contro il clan Spada, 32 arresti

1' di lettura
707

Ostia

Duro colpo al clan Spada di Ostia: all'alba di giovedì 32 persone sono state arrestate in una grande operazione di polizia e carabinieri coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia.

Il blitz è scattato alle 4 di notte ed ha coinvolto decine di mezzi e agenti della squadra mobile di Roma e del nucleo investigativo dei carabinieri di Ostia. In manette sono finiti diversi membri e affiliati degli Spada, la famiglia sinti di cui si era iniziato a parlare molto in seguito all'aggressione del giornalista della RAI Daniele Piervincenzi, avvenuta lo scorso ottobre.

Tra gli arrestati ci sono i vertici della famiglia: il boss Carmine Spada, già condannato nel 2016 a 10 anni di reclusione per estorsione con l'aggravante del metodo mafioso, Armando Spada, Ottavio Spada e il fratello del boss Roberto, già rinviato a giudizio per l'aggressione a Piervincenzi. Sono accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso, oltre a vari altri reati che vanno dall'omicidio all'estorsione e all'usura.



Ostia

Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2018 alle 18:01 sul giornale del 26 gennaio 2018 - 707 letture