SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Bimbo di 5 mesi muore nella notte per leucemia fulminante

1' di lettura
847

A Mazzano, in provincia di Brescia, un bimbo di appena cinque mesi è morto nella notte tra il 25 e il 26 febbraio, stroncato da una forma aggressiva di leucemia.

Il piccolo si chiamava Edoardo Panebianco: a soli 5 mesi si è trovato a combattere con una forma aggressiva di leucemia, che non gli ha dato scampo. Secondo quanto riporta il “Giornale di Brescia”, i genitori Francesco ed Elena, lo hanno portato d’urgenza in ospedale, dopo aver visto le condizioni critiche in cui versava il figlio. Il bimbo infatti, si era sentito improvvisamente male e aveva iniziato a piangere e vomitare: da lì la decisione di portarlo immediatamente al Pronto Soccorso. Nonostante l’intervento tempestivo dei medici però, per il piccolo Edoardo non c’è stato nulla da fare, ed è scomparso a soli 5 mesi di vita.

I genitori erano al corrente della malattia che affliggeva il figlio, ma, così come purtroppo spesso accade nei casi in cui la forma è acuta, la leucemia fulminante ha causato il decesso del piccolo nel giro di pochissimo.

Nella sera del 26 febbraio, presso l’abitazione della famiglia in via Machiavelli, si è svolta la veglia funebre, mentre nella giornata di mercoledì 27 febbraio, nella chiesa parrocchiale dei Santi Zeno e Rocco, ci sono stati i funerali. Tutto il paese si è stretto intorno alla famiglia, con messaggi di cordoglio manifestati anche sul gruppo Facebook di Mazzano.



Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2019 alle 09:14 sul giornale del 28 febbraio 2019 - 847 letture