Torna dal viaggio di nozze e si toglie la vita, come avevano fatto il padre e il nonno

ambulanza 1' di lettura 27/08/2019 - È accaduto a Brescia, nel pomeriggio del 26 agosto. Il ragazzo aveva 27 anni e si era sposato pochi mesi prima

Era appena rientrato dal viaggio di nozze, il ventisettenne che nel pomeriggio del 26 agosto ha deciso di togliersi la vita, impiccandosi nella cascina di famiglia. Proprio nella giornata di domenica infatti, era tornato dalla luna di miele con la moglie: si erano sposati appena qualche mese prima.

Ciò che rende ancor più triste la vicenda è che come lui, anche il padre e al tempo il nonno, avevano compiuto lo stesso gesto, togliendosi la vita.

Stando alle prime informazioni, il ragazzo era figlio di un negoziante della zona di Lonato del Garda, in provincia di Brescia. Sul luogo del ritrovamento sono intervenute ambulanza e un’auto medica, nel tentativo di rianimarlo. Ma per lui purtroppo non c’è stato nulla da fare.






Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2019 alle 15:27 sul giornale del 28 agosto 2019 - 5397 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, Maria Luigia Lapenna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a03I





logoEV