SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Nigeria: scoperta "fabbrica di bambini", liberate 19 donne

1' di lettura
1333

Sono 19 le donne incinte liberate a Lagos, in Nigeria, tenute prigioniere in una "fabbrica di bambini".

Le donne, tra i 15 e i 28 anni, erano state attirate in Nigeria con la promessa di un lavoro per poi essere invece sequestrate e violentate. Altre sapevano a cosa andavano incontro, secondo quanto riferito dalla polizia, e avrebbero ottenuto la promessa di ricevere laute somme di denaro.

L'organizzazione teneva recluse le donne per essere messe incinte e poi vendere i neonati. Non é la prima volta che vengono scoperte "fabbriche di bambini" nel Paese dove la povertà é molto diffusa come il traffico di esseri umani.



Questo è un articolo pubblicato il 01-10-2019 alle 12:01 sul giornale del 02 ottobre 2019 - 1333 letture