SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Rapina in sala slot, ucciso titolare nel veronese

1' di lettura
218

L'uomo colpito dal rapinatore con un bastone o una spranga ed è morto in ospedale.

Brutale omicidio nel Veronese. Il titolare di una sala giochi di Legnago, è rimasto ucciso durante una rapina compiuta nel suo locale. L'uomo, 60enne, originario della provincia di Brescia, ma da tempo trasferito nella bassa Veronese, è stato aggredito da un uomo a volto coperto, armato di un bastone o una spranga che, dopo essersi fatto aprire la porta del retro, lo ha colpito violentemente provocandogli un grave trauma cranico.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 dicembre 2019 - 218 letture