Ronaldo fallisce il rigore, 0-0 e Juventus in finale di Coppa Italia

2' di lettura 13/06/2020 - I bianconeri vanno in finale di Coppa Italia, si terrà il 17 giugno. Decisivo l'1-1 di quattro mesi fa a San Siro, oggi è finta 0-0 con un rigore mandato sul palo da Ronaldo con una lieve deviazione di Donnarumma, e i rossoneri in dieci, per l'espulsione di Rebic.

La lunga sosta, almeno sembra avere lasciato molte meno scorie tra i bianconeri d sicuro non ha cambiato i valori in campo: l'alibi delle tre assenze pesanti, Ibrahimovic, Castillejo e Theo Hernandez non assolve il Milan che si fa subito schiacciare nella sua area. Pioli schiera una squadra con una sola punta Rebic, Sarri senza Higuain, Chiellini e Ramsey, schiera per la prima volta dal 1' il trio Douglas Costa-Dybala-Cristiano Ronaldo, dà fiducia a Pjanic e preferisce Danilo a Cuadrado come esterno destro della difesa. Per il Milan, che dopo l'1-1 dell'andata deve vincere o pareggiare dal 2-2 in poi, si fa ancora più dura due minuti dopo lo scampato pericolo: Rebic entra a gamba tesa su Danilo, è rosso diretto. I rossoneri restano in 10, senza punte, con il solo Bonaventura avanzato. Donnarumma mura Matuidi a colpo sicuro (31'), Pjanic viene ammonito. Dopo una manciata di minuti del secondo tempo, dopo un colpo di testa in tuffo di Calhanoglu, palla-gol rossonera (4'st) ecco il cambio atteso nel Milan: fuori Bonaventura, entra Leao. Buffon teme cali di tensione e urla "Stiamo sul pezzo, stiamo sul pezzo". Sarri sfrutta l'opportunità di tanti cambi e al 18' nello stesso momento ne cambia tre: vanno fuori Pjanic, Doglas Costa e Matuidi, entrano Khedira, Bernardeschi e Rabiot. La partita diventa più equilibrata, anche perché la fatica comincia a farsi sentire su entrambi i fronti. Kjaer, su calcio d'angolo, non riesce a girare in rete (35'). Donnarumma devia il sinistro di Dybala poi Rabiot svirgola il pallone. La qualificazione resta in bilico, la Juve riesce a tenere a bada il Milan e al 92' l'ultima occasione è per Alex Sandro, il suo sinistro carico di effetto non sorprende Donnarmma. Resta 0-0, è la Juventus la prima finalista di Coppa Italia.






Questo è un articolo pubblicato il 13-06-2020 alle 00:49 sul giornale del 13 giugno 2020 - 67 letture

In questo articolo si parla di sport, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bnUp


logoEV