SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Marche, Senigallia. Ennesima tragedia in mare: muore colta da malore una turista di 70 anni

1' di lettura
327

Ennesima tragedia del mare con la che si è consumata nel pomeriggio di martedì sulla spiaggia di velluto. A perdere la vita colta da un malore in spiaggia è stata una turista di 70 anni. Si tratta della terza vittima in una settimana.

La vittima è Maria bresciani, settantenne di Brescia che si trovava sulla spiaggia di velluto per trascorrere qualche giorno di vacanza insieme al marito. La tragedia si è consumata intorno alle 17:30.

La donna si trovava sul bagnasciuga all'altezza dei bagni 96-97, sul lungomare Alighieri, quando improvvisamente si è accasciata cadendo in acqua. La donna è stata subito soccorsa dai bagnini del salvamento a mare ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Inutili i tentativi di rianimare la donna praticati sulla spiaggia. L'anziana è morta verosimilmente stroncata da un malore.


Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e la polizia municipale oltre all'eliambulanza che purtroppo però è ripartita vuota. Sotto choc il marito della donna che non ha potuto fare nulla. Maria bresciani e la terza vittima del mare negli ultimi sette giorni, martedì scorso un 87enne aveva avuto un malore sul lungomare Mameli, e due giorni un 70enne era morto stroncato da un malore a Marzocca.



Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2020 alle 19:08 sul giornale del 26 agosto 2020 - 327 letture