SEI IN > VIVERE ITALIA > CULTURA
articolo

Roma: Un murales di 15 metri in ricordo di Gigi Proietti, l'opera è stata eseguita al Tufello

1' di lettura
402

Il murales dipinto sulla facciata di una casa dell'Ater, al Tufello, quartiere dove era nato e cresciuto l'attore romano.

Un’iniziativa annunciata quella condivisa dalla fondazione Roma Cares e la Regione Lazio insieme ad Ater Roma, che hanno voluto realizzare un tributo a Gigi Proietti. "Affianchiamo con orgoglio la Regione, aveva detto il Ceo della società giallorossa, Guido Fienga, in questa iniziativa in memoria di Gigi Proietti, un artista che ha lasciato una traccia indelebile nella mente dei romani e dei romanisti. L’idea di poter imprimere la sua immagine nel quartiere in cui è cresciuto, con il sostegno di Roma Cares, ci onora in modo particolare".

Si era detto orgoglioso dell’iniziativa anche il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. "È il nostro modo, queste le sue parole, per ringraziare uno dei volti più apprezzati dello spettacolo italiano. Sono certo che anche grazie a questa opera il sorriso sornione di Proietti continuerà, come è stato in tutti questi anni, a portare felicità ai romani". Un murales alto 15 metri che ritrae Gigi Proietti sorridente, opera dello street artist Lucamaleonte, è infatti comparso sulla parete di un palazzo Ater di via Tonale, al Tufello.



Questo è un articolo pubblicato il 11-11-2020 alle 00:31 sul giornale del 12 novembre 2020 - 402 letture