Meteo: le previsioni per sabato 30 gennaio

3' di lettura 30/01/2021 - DALLE 06:00/UTC ALLE 24/UTC DI SABATO 30 GENNAIO 2021, SULL'ITALIA SI PREVEDE:

NORD:
- SULLE AREE ALPINE MOLTE NUBI COMPATTE CON DEBOLI NEVICATE SULLE RELATIVE ZONE CONFINALI CENTROCCIDENTALI, IN SUCCESSIVA ESTENSIONE AL RESTO DELLA CATENA, CON QUOTA NEVE IN DISCESA POMERIDIANA SUL SETTORE DOLOMITICO FINO AI 1000 METRI;
- SUL RESTANTE SETTENTRIONE INIZIALI CONDIZIONI DI CIELO VELATO O POCO NUVOLOSO, MA LA NUVOLOSITA' TENDERA' AD AUMENTARE RAPIDAMENTE DAPPRIMA SUI SETTORI OCCIDENTALI E LOMBARDIA, POI NEL CORSO DEL POMERIGGIO SULLE RESTANTI AREE.

LE PRECIPITAZIONI SARANNO:
NEL POMERIGGIO DEBOLI E ISOLATE SU LIGURIA, PIEMONTE E SETTORE OCCIDENTALE DI LOMBARDIA E EMILIA ROMAGNA, DALLA SERATA SI INTENSIFICHERANNO SINO A DIFFUSE SU LIGURIA E SETTORI OCCIDENTALI DELL'EMILIA ROMAGNA CON POSSIBILITA' DI TEMPORALI LOCALMENTE DI FORTE INTENSITA';
MENTRE SULLE RESTANTI AREE DEL NORD SONO ATTESE PRECIPITAZIONI SPARSE NEL CORSO DELLA NOTTE.
I FENOMENI RISULTERANNO NEVOSI FINO A QUOTE COLLINARI SULLE ZONE APPENNINICHE OCCIDENTALI.

CENTRO E SARDEGNA:
- AL PRIMO MATTINO POCHE NUBI SUL SETTORE CON QUALCHE ISOLATO ANNUVOLAMENTO SULLE ZONE APPENNINICHE.
NEL CORSO DELLA GIORNATA AUMENTO DELLA NUVOLOSITA' A PARTIRE DALLA PARTE PIU' SETTENTRIONALE DELLA TOSCANA E SARDEGNA, CON NUBI IN ESTENSIONE NEL CORSO DEL POMERIGGIO ALLE RESTANTI ZONE.
NEL POMERIGGIO PRECIPITAZIONI ISOLATE SU SARDEGNA, TOSCANA E UMBRIA.
DALLA NOTTE SONO ATTESI FENOMENI DIFFUSI SU ALTA TOSCANA, CON POSSIBILITA' DI TEMPORALI LOCALMENTE DI FORTE INTENSITA', MENTRE LE PRECIPITAZIONI DIVERRANNO SPARSE SU RESTANTI ZONE DELLA TOSCANA, LAZIO, UMBRIA E MARCHE, PIU' ISOLATE LE PIOGGE SULLE RESTANTI AREE.

SUD E SICILIA:
- GIORNATA INIZIALMENTE CARATTERIZZATA DA UN CIELO VELATO, A PARTE LOCALI ANNUVOLAMENTI CHE INTERESSERANNO LE AREE TIRRENICHE;
DALLA SERATA NUBI IN INTENSIFICAZIONE SU MOLISE E CAMPANIA CON DEBOLIROVESCI E QUALCHE ISOLATO TEMPORALE.

TEMPERATURE:
- MINIME IN FLESSIONE SULLA CATENA ALPINA, APPENNINO CENTROSETTENTRIONALE E SARDEGNA;
IN AUMENTO SU PIANURA PADANA, AREE PEDEMONTANE VENETE E FRIULANE, COSTE CENTRALI ADRIATICHE, PUGLIA E BASILICATA IONICA E SULLA SICILIA SUDORIENTALE;
SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SUL RESTO DEL PAESE;
- MASSIME IN CALO SU PIEMONTE MERIDIONALE, LIGURIA, ALPI CENTRORIENTALI, APPENNINO EMILIANO, NORD TOSCANA E SICILIA TIRRENICA;
IN AUMENTO SULLE RESTANTI PIANURE DEL NORD, BASSO LAZIO, CAMPANIA, PUGLIA E BASILICATA IONICA;
STAZIONARIE SUL RESTANTE TERRITORIO.

VENTI:
- INIZIALMENTE DEBOLI VARIABILI AL NORD E DAI QUADRANTI OCCIDENTALI AL CENTRO-SUD;
DAL TARDO POMERIGGIO DECISA INTENSIFICAZIONE DELLA VENTILAZIONE DA MODERATA A FORTE SETTENTRIONALE SULLA LIGURIA ED INTORNO SUD-OVEST AL CENTRO-SUD CON RAFFICHE FINO A BURRASCA FORTE SU SARDEGNA, REGIONI TIRRENICHE CENTROMERIDIONALI E SOPRATTUTTO SULLE ZONE APPENNINICHE DA FINE GIORNATA.

MARI:
- DA POCO MOSSO A MOSSO L'ADRIATICO CENTROMERIDIONALE;
- DA MOSSI A MOLTO MOSSI GLI ALTRI MARI CON INTENSIFICAZIONE NEL POMERIGGIO FINO AD AGITATO SU MAR E CANALE DI SARDEGNA.

C.O.MET.

Informazioni elaborate utilizzando, tra l'altro, dati e prodotti del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare pubblicati sul sito www.meteoam.it.

In allegato le grafiche.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2021 alle 09:59 sul giornale del 01 febbraio 2021 - 215 letture

In questo articolo si parla di attualità, meteo, aeronautica militare, comunicato stampa, MeteoAM

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLOt





logoEV
qrcode