Cicap: No alla promozione vergognosa delle pseudoscienze!

1' di lettura 03/02/2021 - Un ruolo importante nella diffusione dell’omeopatia lo giocano, senza dubbio, quelle associazioni mediche e istituzioni educative che, promuovendo eventi tutt’altro che critici sull’argomento, legittimano queste pratiche agli occhi della popolazione.

Apprendiamo quindi con stupore che, per il prossimo 22 febbraio, una realtà autorevole come l’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (Aogoi) ha organizzato un webinar intitolato “Omeopatia, possibilità di integrazione in ginecologia e ostetricia”, realizzata con il contributo della Boiron, casa farmaceutica francese specializzata in rimedi omeopatici.

Leggendo titolo e presentazione, viene da chiedersi quali connessioni possano esistere tra ginecologia, ostetricia e una teoria priva di fondamento scientifico, utile al massimo per ottenere un effetto placebo nei pazienti. La gravità del fatto è stata evidenziata anche dal ginecologo e divulgatore Salvo di Grazia, che ha definito l’evento “una promozione vergognosa della pseudoscienza a scapito della salute femminile.”

Invitiamo l’Aogoi, associazione professionale con un importante ruolo formativo, a riconsiderare l’opportunità di promuovere eventi di questo tipo.

-CICAP- (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze). Associazione di promozione sociale, scientifica ed educativa, che promuove un'indagine scientifica e critica nei confronti delle pseudoscienze, del paranormale, dei misteri e dell'insolito con l'obiettivo di diffondere la mentalità scientifica e lo spirito critico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2021 alle 10:24 sul giornale del 04 febbraio 2021 - 275 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bMly