Nasce il Governo Draghi: la lista dei Ministri

1' di lettura 12/02/2021 - Terminati i giorni contrassegnati dal “toto-ministri”, il presidente incaricato Draghi, ha sciolto la riserva e scelto la nuova formazione di governo: un "mix" di tecnici e politici. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato i decreti e il giuramento è fissato per le ore 12 di sabato 13 febbraio. 

Per quanto concerne i ministri senza portafoglio, questi i prescelti: Vittorio Colao all'Innovazione tecnologica, Federico D'Incà ai Rrapporti con il Parlamento, Renato Brunetta alla Pubblica Amministrazione, Maria Stella Gelmini agli Affari regionali e alle Autonomie, Mara Carfagna al Sud e Coesione Territoriale, Elena Bonetti alle Pari opportunità e Famiglia, Erika Stefani alla Disabilità, Fabiana Dadone alle Politiche giovanili.

Ministri con portafoglio: Massimo Garavaglia al Coordinamento iniziative Turismo, Luigi Di Maio confermato agli Esteri, così come Luciana Lamorgese agli Interni. Alla Giustizia, la costituzionalista Marta Cartabia, (già prima presidente donna della Corte costituzionale). Alla Difesa Lorenzo Guerini, all'Economia Daniele Franco, Giancarlo Giorgetti allo Sviluppo economico, Stefano Patuanelli all'Agricoltura, Roberto Cingolani alla Transizione ecologica, Enrico Giovannini ai Trasporti e Infrastrutture, Patrizio Bianchi all'Istruzione, Cristina Messa all'Università, Andrea Orlando al Lavoro, Dario Franceschini ai Beni Culturali. Confermato anche Roberto Speranza alla Salute.

Nel conto generale: 4 ministeri al M5s, 3 alla Lega, 3 al Pd, 3 a Forza Italia, 1 a LeU e 1 a Italia Viva.

Per il ruolo di Sottosegretario alla presidenza del Consiglio ci sarà Roberto Garofalo.






Questo è un articolo pubblicato il 12-02-2021 alle 20:37 sul giornale del 13 febbraio 2021 - 253 letture

In questo articolo si parla di politica, roma, redazione, lazio, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNRD





qrcode