Quirinale, Mario Draghi ha giurato come presidente del Consiglio. Al via il nuovo governo

1' di lettura 13/02/2021 - Mario Draghi, con la formula di rito, ha giurato come presidente del Consiglio nelle mani del Capo dello Stato, Sergio Mattarella.

Stesso iter anche per i ministri, seduti distanziati nella salone dei Corazzieri del Quirinale. Per alcuni minuti, in attesa dell’arrivo del Presidente della Repubblica e dell’inizio della cerimonia di giuramento, i nuovi ministri, tra loro, hanno conversato e scambiato opinioni.

Il salone, chiuso a parenti, cronisti e fotografi, presentava una nuova scenografia dettata dalle norme di sicurezza.

La foto di rito è stata scattata nel Salone dei Corazzieri per la maggiore ampiezza dell'ambiente, nel pieno rispetto delle normative contro il contagio da coronavirus. Subito dopo la cerimonia, il primo Cdm del nuovo esecutivo. Mercoledì la fiducia in Senato e giovedì alla Camera.






Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2021 alle 12:38 sul giornale del 15 febbraio 2021 - 170 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNXH





qrcode