Si costituisce a Parigi anche l'ex terrorista Ventura

1' di lettura 29/04/2021 - Secondo fonti della giustizia francese riportate dall'agenzia "France Presse", anche il varesino Raffaele Ventura, uno degli ex terroristi ricercati nell'ambito dell'operazione 'Ombre Rosse', in fuga dopo l'ondata di arresti di mercoledì 28 aprile in Francia, si è costituto a Parigi.

Raffaele Ventura, già esponente delle Forze comuniste combattenti, nome di battaglia "Coz", 69 anni, di Varese, era stato condannato per l'omicidio del vice brigadiere Antonino Custra avvenuto il 14 maggio 1977, durante una manifestazione della sinistra extraparlamentare a Milano.

In mattinata si era già costituito Luigi Bergamin ex appartenente ai Proletari Armati per il Comunismo.

Dei dieci ex terroristi colpiti da mandati di cattura resta quindi latitante soltanto Maurizio Di Marzio.

A Palazzo di Giustizia intanto, si terrà la prima udienza per i sette in stato di fermo: sono gli ex Br Enzo Calvitti, Giovanni Alimonti, Roberta Cappelli, Marina Petrella e Sergio Tornaghi, l'ex di Lotta Continua Giorgio Pietrostefani e Narciso Manenti, ex Nuclei armati contro il potere territoriale.

L'eventuale estradizione sarà possibile "non prima di 2 o 3 anni", ha comunicato l'Eliseo.






Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2021 alle 14:49 sul giornale del 30 aprile 2021 - 252 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, lazio, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZ4p