SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

METEO: le previsioni per sabato 17 luglio

2' di lettura
401

DALLE 06:00/UTC ALLE 24/UTC DI SABATO 17 LUGLIO 2021, SULL'ITALIA SI PREVEDE:

-NORD:
- NUVOLOSO CON POSSIBILI LOCALI PRECIPITAZIONI A CARATTERE DI ROVESCIO SU ROMAGNA E MARCHE ORIENTALI CON NUBI IN DIMINUZIONE NEL CORSO DELLA MATTINA MA NUOVAMENTE IN AUMENTO NEL POMERIGGIO CON POSSIBILITA' DI LOCALI ROVESCI SULLE AREE APPENNINICHE DELLA ROMAGNA.
- CIELO POCO NUVOLOSO SULLE RESTANTI REGIONI SETTENTRIONALI MA CON NUVOLOSITA' IN AUMENTO SULL'ARCO ALPINO E SULLE REGIONI NORD ORIENTALI SUI CUI RILIEVI SARANNO POSSIBILI LOCALI PRECIPITAZIONI A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE TRA POMERIGGIO E PRIMA SERATA.

CENTRO E SARDEGNA:
-NUVOLOSITA' COMPATTA SULLE REGIONI ADRIATICHE CON ASSOCIATI ROVESCI O TEMPORALE LOCALMENTE INTENSI;
-NUVOLOSITA' VARIABILE, LOCALMENTE COMPATTA, CON ISOLATI E PRECIPITAZIONI A CARATTERE DI TEMPORALE O ROVESCIO SULLE REGIONI PENINSULARI E SULLA SARDEGNA ORIENTALE;
LOCALI PIOGGE IN NOTTATA SUL RESTO DELL'ISOLA.

SUD E SICILIA:
- CIELO GENERALMENTE NUVOLOSO SU TUTTE LE REGIONI CON NUVOLOSITA' IN AUMENTO DURANTE IL MATTINO E CON LOCALI PIOVASCHI IN NOTTATA SU CAMPANIA, SICILIA E CALABRIA TIRRENICHE E SU MOLISE E GARGANO DOVE LE PRECIPITAZIONI POTRANNO ESSERE LOCALMENTE PIU' INTENSE DAL POMERIGGIO;
LOCALI ROVESCI O TEMPORALI SULLA SICILIA TIRRENICA.

TEMPERATURE:
-MASSIME IN DIMINUZIONE SU REGIONI MERIDIONALI, UMBRIA, MARCHE E ABRUZZO, IN AUMENTO SULLE RESTANTI REGIONI.

VENTI:
-MODERATI DA NORD-OCCIDENTALI SU SARDEGNA E SICILIA IN ATTENUAZIONE;
SETTENTRIONALI DA DEBOLI A MODERATI SULLE RESTANTI REGIONI CON RINFORZI SULLE REGIONI ADRIATICHE SETTENTRIONALI.

MARI:
-MOLTO MOSSI IL TIRRENO MERIDIONALE OCCIDENTALE, LO STRETTO DI SICILIA, IL MARE ED IL CANALE DI SARDEGNA;
L'ADRIATICO SETTENTRIONALE E CENTRALE E LO IONIO MERIDIONALE.
-MOSSI I RESTANTI MARI.

C.O.MET.

Informazioni elaborate utilizzando, tra l'altro, dati e prodotti del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare pubblicati sul sito www.meteoam.it.

In allegato le grafiche, cliccatele per ingrandirle.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2021 alle 09:33 sul giornale del 19 luglio 2021 - 401 letture