SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Denise Pipitone, l'ex pm Angioni a processo per false dichiarazioni

1' di lettura
221

Andrà a processo per false dichiarazioni al pubblico ministero Maria Angioni, l'ex pm di Marsala che indagò sulla scomparsa di Denise Pipitone, la bambina svanita nel nulla nel settembre del 2004 a Mazara del Vallo

Lo ha deciso la Procura di Marsala che ha disposto la citazione a giudizio del magistrato: la prima udienza si terrà il prossimo 23 dicembre. L'ex procuratrice, ora giudice del lavoro a Sassari, era stata sentita dalla Procura di Marsala come testimone dopo le denunce lanciate in tv riguardanti presunti tentativi di depistaggio dell’inchiesta condotta 17 anni fa sulla scomparsa della bambina, gravi mancanze negli accertamenti svolti e connivenze di forze dell’ordine con i rapitori.

Angioni aveva confermato quanto detto in tv, ma dopo settimane di indagini i colleghi della Procura di Marsala non hanno trovato alcun riscontro alle circostanze riferite dall'ex pm. Da qui l'incriminazione per false dichiarazioni a pubblico ministero a cui è seguita una nuova convocazione in Procura, stavolta in veste di indagata. Ora il rinvio a giudizio.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB


Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2021 alle 11:57 sul giornale del 31 luglio 2021 - 221 letture