Roma, l’evento Amazon "Made in Italy Rooftop" celebra le piccole e medie imprese italiane e il Made in Italy

6' di lettura 25/11/2021 - La Lanterna di Fuksas è uno spazio eventi del monumento funerario del II sec. che a Roma, in Via Tomacelli, fiancheggia la monumentale Basilica dei Santi Ambrogio e Carlo al Corso. I vetri e la struttura in acciaio, progettata dall'architetto Massimiliano Fuksas, ne fanno una delle più particolari strutture dell'Urbe.

E' proprio qui che Amazon, in una luminosa giornata autunnale (felice eccezione all'umido e alle piogge di questi giorni) ha accolto centinaia di clienti per l’evento "Amazon Made in Italy Rooftop": creato per celebrare le eccellenze del Made in Italy e raccontare il supporto di Amazon alle piccole e medie imprese italiane.

Sono state presenti 15 aziende dei settori food & beverage, beauty e design, che hanno mostrato i loro prodotti ai visitatori, ispirandoli con idee regalo per il Natale 2021 e con una selezione di prodotti in offerta per il "Black Friday". Per alcune aziende italiane che ancora non sono parte della "Vetrina Made in Italy", l’evento è stato un’importante occasione per ricevere una consulenza gratuita da parte di un account manager di Amazon: che ha illustrato loro come muovere i primi passi per iniziare a vendere su Amazon e intraprendere un percorso di digitalizzazione ed internazionalizzazione, tramite appunto la vetrina Made in Italy.
Presente anche Luigi Celli, editore commerciale di Vivere Italia, Vivere Roma e di tante altre testate del gruppo Vivere.

“Siamo felici di aver accolto molti visitatori e aziende italiane all’Amazon Made in Italy Rooftop, e di aver visto il loro entusiasmo nello scoprire le storie presenti dietro ad alcune eccellenze rappresentative dell’artigianalità italiana. Quest' evento è stato l’occasione per rinnovare il nostro forte supporto alle piccole e medie imprese italiane e al Made in Italy, che sosteniamo da sempre. Durante la stagione natalizia, sappiamo che i nostri clienti amano acquistare prodotti locali e sostenere l’imprenditoria del Belpaese: e proprio per questo, abbiamo inoltre dedicato un’intera vetrina su Amazon.it alle idee regalo delle PMI italiane”, dichiara Rita Polarolo, responsabile della vetrina Amazon Made in Italy.

Ecco tutte le PMI che hanno esposto i propri prodotti e raccontato la propria storia di successo su Amazon.it durante l’evento:

AmoRoses (Brescia): leader nella produzione e commercializzazione di rose stabilizzate;

AfroRicci (Milano): nata con la missione di valorizzare la bellezza naturale di tutti i tipi di capelli ricci, AfroRicci si prende cura di tutti i tipi di riccio e molti dei prodotti AfroRicci hanno il 98% di ingredienti a base naturale.

Acetificio Andrea Milano (Modena): fondato nel 1889 da Nicola Milano, da allora ha mantenuto inalterata la sua idea di qualità e la filosofia secondo la quale l’aceto è prima di tutto un’armoniosa miscela di materie prime, dedizione umana e innovazione tecnologia.

La Bottega del Mosaico (Treviso): attiva dal 2002 e specializzata nella ricerca e fornitura di materiali pregiati e di ottima qualità.

Dulàc Farmaceutici (Torino): pioniera, dal 1982, della ricerca e innovazione nel campo farmaceutico e cosmetico.

GM 10 Service (Pistoia): da oltre dieci anni specializzata nel settore arredamento e nella vendita di complementi d’arredo personalizzati.

IlGustonline.com (Ariccia): lo Shop Online più assortito dei Castelli Romani, nato nel 2018 dall’amore per la tradizione culinaria romana di due giovani, Giorgia e Francesco.

Liquorificio Vallenera (Terni): produce un amaro tonico e corroborante ottenuto dalla sapiente infusione di erbe e radici in alcool di ottima qualità.

Mobili Fiver (Pordenone): azienda che da oltre vent’anni lavora nel settore del legno e nella produzione di componenti d’arredo e prodotti di design.

Moretti Food (Cosenza): specializzata nella produzione di salumeria tipica calabrese e presente da oltre vent’anni sia in Italia, sia all’estero.

Mr Moris (Roma): frutto dell’estro e dalla creatività del Sig. Moris Raccah, offre una bottarga fresca, pura e di qualità superiore.

Nuvò (Lago di Garda): azienda produttrice di linee cosmetiche a base di bava di lumaca nata nel 2014 tra le colline del Lago di Garda e ora distribuita in diversi paesi Europei.

Olio Coppini (Terni): nata con l’obiettivo di consolidare la cultura dell’olio extra-vergine d’oliva in ogni Paese del mondo.

Parubi (Modena): creata nel 2016 con la missione di offrire piccola pelletteria di altissima qualità, ad un costo accessibile a tutti.

Zenone Iozzino (Napoli): tra le prime aziende in Italia ad importare le materie prime direttamente dai paesi produttori dal 1907, è oggi leader di mercato nella selezione, essiccazione e distribuzione di specialità a base di frutta secca.

I prodotti di tutte queste aziende sono disponibili all’interno della vetrina Made in Italy su Amazon.it, lanciata nel 2015, che include ora oltre 3.500 PMI italiane e offre la possibilità di far conoscere le eccellenze Made in Italy sia in Italia che all’estero. I prodotti delle PM, da sempre ossatura di base dell'economia italiana, rappresentano oltre il 50% di ciò che Amazon vende nei suoi negozi online: e secondo l’ultimo Report 2021 sulle PMI che vendono su Amazon, nel 2020 le oltre 18.000 PMI italiane hanno registrato vendite all’estero per più di 600 milioni di euro. Ad oggi, queste PMI hanno creato oltre 50.000 posti di lavoro in Italia per gestire la loro attività online.

"Per noi essere qui oggi è una tappa importante del percorso di crescita della nostra azienda, ma l'aspetto più rilevante è la consapevolezza che Amazon ci sta conducendo per mano in questa nuova evoluzione aziendale. Oggi, grazie all'ecommerce, la nostra azienda ha contatti diretti con i clienti e ricevere feedback positivi direttamente da loro è molto gratificante: gli apprezzamenti pesano sul nostro operato e sono fondamentali per avere la conferma che i clienti amano i nostri prodotti”, afferma Tommaso Iozzino, titolare ZIG - Zenone Iozzino. A lui s'aggiunge Ester Guizzo, titolare Guizzo Creart: “Per noi l’ecommerce si è inserito progressivamente nel business dell’azienda a partire dal 2012 fino a diventarne la colonna portante. Ho rilevato l’azienda dai miei genitori nel 2021 con la consapevolezza che le potenzialità dell’ecommerce mi avrebbero dato accesso ad un pubblico ampio in tutta Italia e a livello internazionale. Allora, essere qui oggi per noi è la concretizzazione del nostro impegno, e ci dimostra che Amazon non solo offre uno spazio per l’artigianato, ma è anche un alleato del business per le piccole realtà. Oggi vendiamo in tutta Italia e anche all’estero".

Queste semplici testimonianze fanno capire la portata veramente rivoluzionaria dell'e-commerce, fattore di effettiva globalizzazione dell'economia. In questo spazio sè ottimamente inserita Amazon: che, tengono a precisare i suoi dirigenti presenti alla Lanterna, "è guidata da quattro principi: ossessione per il cliente piuttosto che attenzione verso la concorrenza, passione per l’innovazione, impegno per l’eccellenza operativa e visione a lungo termine (per maggiori informazioni, visitare il sito https://www.aboutamazon.it/)".

In foto Luigi Celli, editore di Vivere Italia.








Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2021 alle 18:12 sul giornale del 02 dicembre 2021 - 992 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, lazio, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwsm





logoEV