Miccichè "Dove c'è cultura non c'è mafia"

1' di lettura 17/12/2021 - "Dove c'è cultura la mafia non può attecchire. Siamo riusciti a portare la cultura e l'arte al Palazzo Reale che, qualche volta, nel passato, è stato vicino al malaffare e alla mafia. Credo che oggi questa sia la cosa più importante". Così il presidente dell'Ars, Gianfranco Miccichè, a margine della presentazione, della mostra "CamGirl" dell'artista Max Ferrigno, organizzata dalla Fondazione Federico II. xvs/abr/gtr






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 17-12-2021 alle 13:13 sul giornale del 18 dicembre 2021 - 161 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cAuP





logoEV
qrcode