Minacce sui social al ministro Brunetta, quattro denunciati

1' di lettura 22/12/2021 - ROMA (ITALPRESS) – Sono stati identificati e denunciati dalla Polizia postale quattro presunti responsabili di minacce e frasi diffamatorie su Facebook all’indirizzo del ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta.

L’indagine è nata da una denuncia presentata dallo stesso ministro “per segnalare che numerosi utenti della rete, utilizzando Facebook, pubblicavano commenti gravemente diffamatori nonchè minatori al suo indirizzo.

A Brunetta – spiega chi indaga – venivano indirizzate frasi diffamatorie di vario tipo”.

Dopo una complessa attività investigativa coordinata dalla Procura di Roma – effettuata attraverso accertamenti informatici, pedinamenti virtuali, acquisizione di informazioni in rete e perquisizioni domiciliari, attività queste ultime realizzate dai Compartimenti Polizia postale e delle comunicazioni di Milano, Torino e Napoli, territorialmente competenti – gli investigatori della postale di Roma sono giunti all’identificazione dei quattro, indagati per diffamazione aggravata.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 22-12-2021 alle 08:46 sul giornale del 23 dicembre 2021 - 203 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, primo piano, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cBkJ





logoEV
qrcode