Covid, a rischio l'assistenza ai pazienti fragili oncologici

1' di lettura 21/01/2022 - Sono trascorsi due anni di pandemia senza individuare adeguate soluzioni per garantire l’assistenza ai pazienti più fragili come quelli oncologici, cardiologici e ematologici. La Federazione degli oncologi, cardiologi e ematologi esprime forte preoccupazione per uno scenario che sembra ricalcare quello dei primi mesi del 2020. col/sat/red






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-01-2022 alle 13:25 sul giornale del 22 gennaio 2022 - 156 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cGEe





logoEV
qrcode