Quirinale, Renzi “Non si può mettere Draghi in panchina”

1' di lettura 21/01/2022 - ROMA (ITALPRESS) – “Se si porta Draghi come candidato allo scrutinio segreto, lo si elegge, anche perchè esporlo a una bocciatura dell’Aula significherebbe perderlo sia per il Colle che per il governo.

E l’Italia una cosa non se la può permettere: rimettere Mario Draghi in panchina”. Lo dice il leader Iv Matteo Renzi, intervistato da La Stampa.

“Noi possiamo schierare Draghi come centravanti a Palazzo Chigi o portiere al Quirinale -aggiunge – ma l’unica cosa sicura è che non possiamo perderlo”. Draghi “per sette anni al Quirinale sta in piedi se c’è un’operazione politica di sostegno”. “Penso che se c’è uno schema di gioco pronto per il dopo, allora l’operazione Draghi è fattibile”.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-01-2022 alle 10:46 sul giornale del 22 gennaio 2022 - 169 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cGxJ





logoEV
qrcode