Fim, Fiom e Uilm Napoli su Whirlpool: "Ci aspettiamo la convocazione entro fine mese da parte del ministero"

1' di lettura 27/01/2022 - Dall'assemblea tenuta da Fim-Fiom-Uilm territoriali con i lavoratori della Whirlpool, per fare un punto sulla vertenza, è emersa una "forte determinazione e richiesta di accelerare i tempi della presentazione dei piani del consorzio". Lo comunicano le sigle sindacali.

"Ci aspettiamo la convocazione entro fine mese da parte del ministero, come sottoscritto nel verbale di riunione del 20 dicembre, per conoscere - affermano Fim, Fiom e Uilm Napoli - lo stato di avanzamento rispetto alla vendita del sito da parte di Whirlpool". "La Regione Campania, che ha più volte espresso la volontà e l'impegno a supportare la risoluzione della vertenza, dovrà sempre più assumere - aggiungono - il ruolo di motore e di acceleratore delle iniziative governative. I lavoratori sono pronti a rimettersi in moto con l'unico obiettivo di difendere il proprio diritto di ritornare al più presto al lavoro".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 27-01-2022 alle 15:01 sul giornale del 28 gennaio 2022 - 285 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHPs





logoEV
qrcode