SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Presentato alla Camera dei Deputati il programma dell'"Alleanza italiana per le persone con Psoriasi"

1' di lettura
279

"I due milioni di persone che combattono ogni giorno con la psoriasi, dei quali 500mila gravi, hanno diritto a trovare un supporto adeguato per ottenere l'accesso a una diagnosi e a cure adeguate per una patologia che genera grandi sofferenze e che comporta limitazioni nella vita quotidiana, con particolare riguardo verso le relazioni interpersonali. Sono urgenti nuove misure di politica sanitaria".

L'afferma Valeria Corazza, Presidente dell'Associazione Psoriasici Italiani Amici della Fondazione Corazza (APIAFCO). "Misure che - aggiunge - anche a causa di una incomprensibile distrazione istituzionale, sono fin qui mancate e che ora occorre richiedere con l'impegno convergente della comunità scientifica, del mondo advocacy e delle organizzazioni civiche".

L'appello della presidente APIAFCO è stato raccolto e rilanciato dalla rivista di politica sanitaria Italian Health Policy Brief e, a questo scopo, grazie anche al contributo non condizionante di UCB Pharma, è nata la prima Alleanza Italiana per le persone con Psoriasi presentata ultimamente a Roma, alla Camera dei Deputati, nel corso del convegno 'Psoriasi: cronicità e bisogni dei pazienti'. L'Alleanza si prefigge l'obiettivo di sviluppare un'azione organica e duratura, sensibilizzando governo e istituzioni, per indirizzare le scelte di politica sanitaria verso una sempre maggiore disponibilità di soluzioni realmente efficaci e innovative, sia a livello organizzativo che terapeutico.

Fanno parte dell'Alleanza Psoriasi le società scientifiche SIDeMaST e ADOI e il laboratorio italiano per l'analisi, l'innovazione e il cambiamento delle politiche sanitarie e sociali, Salutequità. Nel corso dell'evento, alcuni parlamentari che hanno già condiviso le finalità dell'Alleanza hanno anche sottoscritto pubblicamente la 'Call to Action: Psoriasi, il bisogno non si nasconde', documento sviluppato in cinque punti nel quale sono indicati gli obiettivi del progetto e le relative azioni per conseguirli.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.


Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2022 alle 10:38 sul giornale del 09 marzo 2022 - 279 letture






qrcode