Patuanelli “Nessun allarme alimentare per l’Italia”

1' di lettura 29/03/2022 - ROMA (ITALPRESS) – “Gli agricoltori pagano due volte la crisi: in maniera diretta, con la bolletta energetica, e in maniera indiretta, per gli aumenti dei prezzi dei semilavorati e delle materie prime, colpiti, a loro volta, dalla crescita dei costi di produzione e di approvvigionamento”.

Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, nel corso dell’informativa urgente alla Camera sulle iniziative a sostegno della filiera agricola, in relazione all’aumento dei costi dell’energia e delle materie prime. “Senza gli adeguati strumenti normativi di sostegno e senza un indirizzo strategico preciso sarà difficile recuperare le fasce di mercato perduto – ha aggiunto -. Serve una risposta comune a livello europeo”. Il ministro ha poi rassicurato: “Ad oggi non esistono allarmi alimentari per il nostro Paese”.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 29-03-2022 alle 15:20 sul giornale del 30 marzo 2022 - 195 letture

In questo articolo si parla di attualità, agroalimentare, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cVRc





logoEV