SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Il Parlamento Ue dice sì alla trasparenza salariale

1' di lettura
184

Le aziende dell’Unione Europea con almeno 50 lavoratori dovranno vietare le condizioni contrattuali che impediscono ai lavoratori di divulgare informazioni sulla loro retribuzione. È quanto prevede una proposta approvata dal Parlamento Europeo per il negoziato con il Consiglio Ue per combattere i divari di genere negli stipendi. alp/sat/gtr



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 14-04-2022 alle 16:50 sul giornale del 15 aprile 2022 - 184 letture