Morto l'ex presidente del Consiglio Ciriaco De Mita. Aveva 94 anni

1' di lettura 26/05/2022 - Addio ad uno dei protagonisti indiscussi della Prima Repubblica

Ciriaco De Mita, ex presidente del Consiglio e sindaco di Nusco, è morto questa mattina all'età di 94 anni. L'ex segretario della Democrazia Cristiana si è spento attorno alle 7 nella casa di cura Villa dei Pini di Avellino dove stava seguendo un percorso di riabilitazione dopo la frattura del femore per una caduta avvenuta lo scorso febbraio. Lo ha reso noto Walter Vigilante, il vice sindaco di Nusco.

Ciriaco De Mita è stato uno dei politici più importanti e rilevanti della Prima Repubblica, in particolare negli anni Ottanta. Nato a Nusco, in provincia di Avellino, il 2 febbraio 1928, De Mita aveva iniziato la sua carriera all’interno della Democrazia Cristiana a metà degli anni Cinquanta. Eletto in Parlamento per la prima volta nel 1963, divenne sei anni dopo vice segretario del partito. Nel 1968 arrivò il suo primo incarico di governo, come sottosegretario nel primo governo di Mariano Rumor; negli anni Settanta fu più volte ministro.

De Mita fu segretario della Democrazia Cristiana, il più grande e potente partito italiano dal dopoguerra fino a Tangentopoli, dal 1982 al 1982. Fu presidente del Consiglio dal 1988 al 1989, in un breve governo sostenuto dal cosiddetto "pentapartito". Europarlamentare dal 2009 al 2014 eletto con l'Ucd, De Mita dal 2014 era sindaco di Nusco, il paese di cui è originario.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook Telegram di Vivere Italia .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereitalia Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2022 alle 12:02 sul giornale del 27 maggio 2022 - 446 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ciriaco de mita, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9g2