Cingolani: "Indipendenza da Russia entro secondo semestre del 2024"

1' di lettura 06/06/2022 - Il ministro: "Accordi con sei stati africani"

(Milano). "Nel secondo semestre del 2024, nell'inverno 2024-2025, dovremmo essere in grado di poter dire non prendiamo gas dalla Russia". Lo ha detto il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani al festival Green&Blue al Teatro Parenti di Milano, ricordando che sono stati firmati "accordi con sei stati africani" per un quantitativo di 25 miliardi di metri cubi per "rimpiazzare i 29-30 russi"."La curva delle nuove forniture" partirà con "qualche miliardo" di metri cubi quest'anno per arrivare a 18 miliardi l'anno prossimo ed a circa 25 miliardi dal 2024", ha aggiunto il ministro. "Saremo indipendenti dalla fornitura russa nell'arco di 30 mesi mantenendo la rotta di decarbonizzazione al 55%", ha concluso il titolare del MITE. (Giorgia Petani/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 06-06-2022 alle 18:20 sul giornale del 07 giugno 2022 - 127 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c0Vq





logoEV
qrcode