Milano Cortina, Vezzali: "Olimpiadi e paralimpiadi del 2026 indicheranno modello da cui ripartire"

1' di lettura 08/06/2022 - "Sport può essere una freccia al nostro arco per rilanciare il sistema paese"

(Roma). "A 20 anni dall'ultima edizione italiana di Torino, Milano Cortina 2026 indicherà un modello da cui ripartire. Avremo i primi giochi organizzati congiuntamente da due città, disputati in 22.000 km² di territorio coinvolgendo Lombardia, Veneto e le tue province autonome di Trento e Bolzano. L'agenda olimpica definita nel 2020 ha fissato delle linee guida che hanno come parole chiave: sostenibilità, flessibilità, reversibilità, riuso, efficienza gestionale ed economica, insieme alla creazione di un valore a lungo termine. Le olimpiadi e paralimpiadi di Milano Cortina 2026 e i grandi eventi organizzati in Italia dimostrano che lo sport può essere una freccia al nostro arco per rilanciare il sistema paese". Lo ha dichiarato la sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali, nel corso dell'evento "Olimpiadi e paralimpiadi invernali Milano Cortina 2026. La diplomazia dello sport di fronte alle sfide globali" organizzato presso la Farnesina. (Fabrizio Rostelli/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 09-06-2022 alle 09:32 sul giornale del 09 giugno 2022 - 17 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dakW





qrcode