Gabrielli: "Gravissima la diffusione documento, ci saranno provvedimenti"

1' di lettura 10/06/2022 - Il sottosegretario in merito al bollettino sulla disinformazione russa desecretato

POLITICA (Roma). "Il documento è arrivato nelle mani dei giornalisti non perché sceso dal cielo, è stato editato il 3 giugno, le stesse tempistiche fanno pensare che ci sia stata una mano solerte. Il fatto stesso che un documento classificato che doveva rimanere nell'ambito della disponibilità dei relatori è stato diffuso è una cosa gravissima. E nulla rimarrà impunito. Lo dobbiamo al Paese e alla credibilità di un comparto. Dovremo dare adeguate risposte". Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Franco Gabrielli, in conferenza stampa nella Sala Polifunzionale in merito al bollettino sulla disinformazione russa desecretato il 10 giugno. (Niccolo' Bellugi/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 10-06-2022 alle 17:09 sul giornale del 11 giugno 2022 - 206 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/daEB





logoEV
qrcode