Migranti, Mattarella: "Aiutano la conoscenza fra i nostri Paesi"

1' di lettura 23/06/2022 - Il presidente della Repubblica alla Conferenza nazionale della Cooperazione allo sviluppo

POLITICA (Roma). "Il contributo delle comunità di cittadini stranieri presenti in Italia" è "prezioso" per "la conoscenza fra i nostri Paesi". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla Conferenza nazionale della Cooperazione allo sviluppo. "Il lavoro degli immigrati genera ricadute positive nel funzionamento del nostro sistema produttivo e di welfare, e insieme contribuisce allo sviluppo dei Paesi di origine - ha aggiunto -. Le rimesse generate nel mondo verso i Paesi a reddito basso e medio ammontano soltanto nel 2021 a circa 550 miliardi di euro". (Mariella Laurenza/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 23-06-2022 alle 12:13 sul giornale del 24 giugno 2022 - 174 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcAY





logoEV