Jacobs campione italiano dei 100 metri in 10″12

1' di lettura 25/06/2022 - RIETI (ITALPRESS) – Marcell Jacobs si conferma il campione italiano dei 100 metri. Agli Assoluti di Rieti, l’oro di Tokyo si impone in finale col crono di 10″12, in quella che era la sua prima gara sulla distanza a 38 giorni dall’ultima (e unica) uscita stagionale, al meeting di Savona il 18 maggio.

“Sono tornato? Non me ne sono mai andato, sono solo rimasto un pò nell’ombra – commenta ai microfoni di Rai Sport – Non sono soddisfattissimo del tempo ma l’importante era tornare a correre, ora c’è Stoccolma e poi i Mondiali. Mi serviva ricominciare a gareggiare dopo aver fatto una sola gara all’aperto ed essere stato fermo per questo infortunio. In finale comunque le sensazioni erano migliori rispetto alle batterie”. Ai Trials gli americani volano ma Jacobs non è preoccupato: “Hanno fatto ottimi tempi ma Eugene è una pista velocissima. L’importante per me era ritrovare l’assetto, non sono ancora capace di gestire un 100 metri completo e oggi ho voluto evitare contrazioni e cose strane. Ma ho avuto belle sensazioni e a Stoccolma cercheremo di spingere al 100%”.

– foto LivePhotoSport –

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 25-06-2022 alle 21:01 sul giornale del 27 giugno 2022 - 192 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dc1I





logoEV
qrcode