Ddl Concorrenza, tassisti ricevuti al Mims: "Sciopero 5-6 luglio confermato"

1' di lettura 27/06/2022 - "Senza lo stralcio non c'è nessun dialogo"

(Roma). Una delegazione delle rappresentanze sindacali dei tassisti sono stati ricevuti al ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili in merito alle novità introdotte dal Ddl Concorrenza. Al termine dell'incontro Riccardo Cacchione, Usb Taxi, ha spiegato: "C'è stata la disponibilità da parte del governo a proseguire questo incontro. Chi si assume la responsabilità di far passare il Ddl Concorrenza per quanto riguarda i tassisti ne risponderà nelle piazze". Rosario Gallucci di Orsa Taxi ha aggiunto: "Senza lo stralcio non c'è nessun dialogo. Ci riconvocheranno, resta comunque lo sciopero del 5-6 luglio". "Uni spiraglio si potrebbe avere", ha concluso Ciro Langella di Uti. (Andrea Corti/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 27-06-2022 alle 15:08 sul giornale del 28 giugno 2022 - 200 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dc9o





logoEV
qrcode