Roma, OSS in piazza: "1.500 assunti durante pandemia e ora mandati a casa"

1' di lettura 28/06/2022 - Gli operatori socio sanitari di tutta Italia richiedono riconoscimento e stabilizzazione

(Roma). Circa 100 operatori socio sanitari hanno organizzato un presidio a Piazza Santi Apostoli a Roma per richiedere il riconoscimento della figura dell'OSS e la stabilizzazione contrattuale. Circa 1.500 OSS assunti durante la pandemia, che hanno operato presso Rsa e istituti penitenziari, ora sono stati lasciati a casa senza lavoro. (Fabrizio Rostelli/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 28-06-2022 alle 15:12 sul giornale del 29 giugno 2022 - 126 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddjQ





logoEV
qrcode