Sanità, ricercatori sanitari in piazza: "Chiediamo stabilità dopo 30 anni di precariato"

1' di lettura 28/06/2022 - "Valorizzare la nostra ricerca. Persone più valide regalate all'estero o al privato"

(Roma). La Fp Cgil ha promosso a Roma il presidio nazionale dei precari della Ricerca Sanitaria 'Ricerchiamo Stabilmente'. Davanti alla sede del Ministero della Salute si sono ritrovati ricercatori e collaboratori di ricerca provenienti da tutti gli IRCCS e IZS pubblici d'Italia per chiedere a gran voce la stabilizzazione, dopo anche 20 o 30 anni di precarietà, durante i quali hanno saputo garantire risultati scientifici di elevata qualità al sistema della Ricerca Sanitaria Pubblica. (Fabrizio Rostelli/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 29-06-2022 alle 10:29 sul giornale del 29 giugno 2022 - 96 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddqV





logoEV
qrcode