Coesione, Bonetti: "Per rilancio del Paese donne e giovani siano protagonisti"

1' di lettura 01/07/2022 - La ministra: "Necessario rimuovere fragilità sistemiche e disuguaglianze"

(Milano). "Sono risorse ma, mi permetto di dire, anche nuove riforme. Il Pnrr, il Fondo di Coesione e queste nuove progettualità servono a rinnovare, a riformare in modo strutturale il Paese. E per farlo vanno rimosse quelle fragilità sistemiche, tra cui le disuguaglianze, e soprattutto quell'incapacità che il nostro sistema ha avuto di mettere in campo tutte le energie di cui dispone. E tra le energie del futuro le donne e i giovani rappresentano davvero i protagonisti". Così la ministra per la Famiglia e le Pari opportunità, Elena Bonetti, a margine del convegno 'Gli strumenti finanziari della politica di coesione per rafforzare la ripresa economica e territoriale' a Milano. (Alessandro Boldrini/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 01-07-2022 alle 15:25 sul giornale del 02 luglio 2022 - 180 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddTz





logoEV
qrcode