Lavoro, Landini: "Se su bilancio non verremo coinvolti partiranno mobilitazioni"

1' di lettura 01/07/2022 - Il segretario della Cgil ha organizzato un evento sul tema lavoro

POLITICA (Roma). "Se dovessimo vedere che non si aprono spazi di dialogo, l'indicazione che ho dato e' che non aspetteremo di essere convocati, i mesi di luglio e settembre non saranno di riposo ma serviranno, se necessario, a preparare anche iniziative e mobilitazioni". Lo ha detto Maurizio Landini, segretario generale della Cigl, a margine dell'evento 'Il lavoro interroga'. Landini ha spiegato che "vogliamo cominciare gia' prima a confrontarci e allo stesso tempo vogliamo mettere in campo delle nostre proposte e le vogliamo fare coinvolgendo anche lavoratrici e lavoratori". (Vanessa Ciccarelli/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 01-07-2022 alle 15:08 sul giornale del 02 luglio 2022 - 185 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddSL





logoEV
qrcode