Truffa e usura a Napoli, sequestrate due aziende e 92 mila euro

1' di lettura 05/07/2022 - La Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito ad un decreto di sequestro preventivo di due complessi aziendali relativi all’attività commerciale di macelleria e denaro contante per 92 mila euro nei confronti di tre persone accusate di truffa e usura. Gli indagati avrebbero consentito a numerosi titolari del reddito di cittadinanza l’irregolare spendita e monetizzazione del beneficio mediante la simulazione di acquisti di carne in realtà mai avvenuti, abr/pc/gsl








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 05-07-2022 alle 12:22 sul giornale del 06 luglio 2022 - 215 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/deoR





logoEV
qrcode