Dl Concorrenza, nuovo giorno di sciopero dei taxi. A Roma occupata via del Corso tra petardi e cori

1' di lettura 13/07/2022 - Sono arrivati da tutta Italia: "ci vogliono mettere in concorrenza, ma da cosa?"

POLITICA (Roma). Sono arrivati da tutto lo stivale. Da nord a Sud, i tassisti italiani hanno occupato per il secondo giorno via del Corso alle porte di Palazzo Chigi. Una protesta vivace e differente da quella di ieri che continuerà anche domani se non arriveranno risposte dal governo. "Vogliono metterci in concorrenza, ma da cosa se le tariffe le decide il comune?", ha dichiarato un manifestante di Napoli. Cori contro Draghi e bombe carte accompagnano la protesta a Roma, mentre alcuni rappresentanti sindacali continuano ad essere incatenati in piazza Colonna. "Continueremo ad oltranza", minaccia l'uomo partenopeo. (Davide Di Carlo/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 13-07-2022 alle 15:12 sul giornale del 14 luglio 2022 - 222 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfMd





logoEV
qrcode