Governo, Salvini: "No a mesi di liti e ricatti, meglio tornare al voto"

1' di lettura 13/07/2022 - "Se M5s, che è primo partito, non vota fiducia è grave. Governo cadrà? Chiedetelo agli altri"

POLITICA (Roma). "In un momento così difficile per gli italiani, se is perdono mesi in beghe, ricatti e contro-ricatti non si va da nessuna parte. Noi stiamo sostenendo lealmente il governo. Se si passa il tempo a parlare di droga e di bonus che non hanno nessuna visione mentre le bollette aumentano non si va da nessuna parte. Il M5s decida cosa vuole fare ma andare avanti a litigare per e mesi non ha senso, meglio dare la parola agli italiani. Se il M5s non voterà la fiducia al governo sarà un problema perché sono il primo partito. Se il governo cadrà? Chiedetelo agli altri". Lo ha dichiarato il leader della Lega Matteo Salvini a margine dell'assemblea di Confimi Industria. (Fabrizio Rostelli/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 13-07-2022 alle 15:12 sul giornale del 14 luglio 2022 - 193 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfMe





logoEV
qrcode