Governo, Draghi: "Spediti su Pnrr, tenere lontane le mafie"

1' di lettura 20/07/2022 - Standing ovation del Senato durante il passaggio su Falcone e Borsellino

POLITICA (Roma). "Dobbiamo procedere spediti con le riforme che insieme agli investimenti sono il cuore del Pnrr: la riforma del codice degli appalti" punta a "tempi rapidi per le opere pubbliche. Dobbiamo tenere le mafie lontane dal Pnrr". Così il premier Mario Draghi nelle comunicazioni al Senato. Standing ovation unanime nell'Aula del Senato quando il presidente del Consiglio Mario Draghi ricorda i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino assassinati dalla mafia. Al lungo applauso, dopo una iniziale esitazione, si sono uniti anche i M5S, che fino ad allora mai avevano applaudito. (Emilio Moretti/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-07-2022 alle 10:27 sul giornale del 21 luglio 2022 - 29 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dgVE





logoEV
qrcode