Mps, David Rossi: spunta il video di un'altra telecamera che qualcuno aveva cancellato

1' di lettura 20/07/2022 - Mostra due impiegati che escono dalla sede senese pochi minuti dopo la morte dell'uomo

(Milano). Tra i file cancellati di una chiavetta usb consegnata dagli investigatori al perito di parte civile è saltato fuori un filmato mai visto prima sulla notte del 6 marzo 2013, quando morì David Rossi. Girato da una delle telecamere di sorveglianza della sede di Mps a Siena, mostra due persone che - due minuti dopo la caduta di Rossi - escono da un ingresso laterale su via della Badia, da cui si accedeva anche allo studio dell'allora capo della comunicazione. Nella ricostruzione effettuata dai pm che hanno indagato sulla morte di Rossi, è sempre stato detto che l'unico accesso alla banca era quello principale, perché gli altri ingressi erano chiusi o con l'allarme, e che, inoltre, nella sede, a quell'ora, non c'erano dipendenti. Il video è stato consegnato alla procura di Genova, che ha identificato i due soggetti. Si tratta di due dipendenti dell'istituto bancario: le indagini sono ancora in corso. (Francesca Del Vecchio/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 20-07-2022 alle 12:03 sul giornale del 21 luglio 2022 - 147 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dgLw





logoEV
qrcode