Ucraina, ambasciata russa in Gb: "Militanti Azov meritano impiccagione"

1' di lettura 30/07/2022 - (Adnkronos) - "I militanti dell'Azov meritano l'esecuzione, non tramite fucilazione, ma per impiccagione perché non sono veri soldati.

Meritano una morte umiliante". Lo ha scritto su Twitter l'ambasciata russa in Gran Bretagna dopo la notizia della strage in un centro di detenzione nell'Ucraina orientale dove erano tenuti i militari ucraini catturati, compresi quelli del reggimento Azov. Immediate le reazioni degli utenti che hanno chiesto al social di cancellare il profilo dell'ambasciata. Invece Twitter, sebbene riconosca che il messaggio dell'ambasciata abbia violato la policy del social, ha deciso di lasciarlo "accessibile" in quanto di interesse pubblico.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 30-07-2022 alle 12:06 sul giornale del 01 agosto 2022 - 169 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/diDa





logoEV
qrcode