Corruzione, tangenti su appalti: arrestato un ex manager della Fiera di Milano

1' di lettura 01/08/2022 - Per un valore di 16,5 milioni di euro: operazione della GdF, inchiesta partita da denuncia dell'ad

(Milano). È stato arrestato oggi, lunedì 1° agosto, un ex manager della Fiera di Milano, Massimo Hallecker, in un'inchiesta per corruzione coordinata dal pm di Milano Paolo Storatri e dal procuratore aggiunto Maurizio Romanelli e condotta dalla Guardia di Finanza. Secondo il provvedimento del gip Domenico Santoro, Hallecker, ai domiciliari, in qualità di senior buyer nell'ufficio acquisti di Fiera avrebbe percepito tangenti su tre appalti per servizi legati a magazzino, impianti elettrici e manutenzione edili per un valore di 16,5 milioni di euro. L'indagine è partita dalla denuncia dell'ad di Fiera, Luca Palermo. Ci sono altri 10 indagati e sono in corso delle perquisizioni. (Luca Piludu/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 01-08-2022 alle 12:24 sul giornale del 02 agosto 2022 - 108 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/diPJ





logoEV
qrcode