Vaccino covid, Cirielli: "Commissione inchiesta su danni"

1' di lettura 04/08/2022 - (Adnkronos) - Una commissione di inchiesta sui danni collaterali provocati dai vaccini anti-covid.

La proporrà il Questore della Camera e deputato di Fratelli d’Italia, Edmondo Cirielli. "Si susseguono giornalmente notizie sugli effetti negativi, anche gravi, per la nostra salute, come conseguenza della profilassi vaccinale anti Sars-CoV-2. Il Prac dell’Ema ha appena reso noto che l’assunzione del vaccino anti-Covid Nuvaxovid, prodotto da Novavax, può portare miocarditi e pericarditi. Gli stessi problemi che hanno presentato, sebbene in rari casi – secondo recenti indagini in Israele e negli Sati Uniti, dove la vaccinazione anti-Covid è già molto diffusa tra i giovani – gli adolescenti che hanno ricevuto il vaccino mRNA (Pfizer, BioNTech o Moderna), in genere dopo alcuni giorni dalla seconda dose. Intanto gli esperti continuano a dichiarare che i benefici superano ampiamente i possibili effetti indesiderati", dice. "Credo sia giunto il momento di fare definitivamente chiarezza. Proporrò, nella prossima legislatura, l’istituzione di una commissione di inchiesta per accertare quantità e responsabilità sui danni collaterali causati dai vaccini soprattutto sui giovani. Politici, tecnici e sub commissari dovranno pagare se colpevoli", conclude Cirielli. 





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 04-08-2022 alle 22:32 sul giornale del 05 agosto 2022 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djxh





logoEV
qrcode