Elezioni 2022, Calenda: "Berlusconi non è più in sé"

1' di lettura 12/08/2022 - (Adnkronos) - "Berlusconi non è Mattarella a doversi dimettere ma tu a non dover essere eletto.

Ci stiamo lavorando". Così Carlo Calenda, leader di Azione, su Twitter. "Dopo aver cacciato Draghi adesso anche Mattarella. Non credo che Berlusconi sia più in sé", aggiunge Calenda. Oggi Silvio Berlusconi, ospite di Radio Capital, ha detto che "se entrasse in vigore il presidenzialismo Mattarella dovrebbe dimettersi, poi magari potrebbe essere eletto di nuovo". 





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 12-08-2022 alle 10:02 sul giornale del 13 agosto 2022 - 167 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkG1





logoEV